mercoledì 4 marzo 2009

Con affetto e stima...

Affaticamento muscolare.
Questa è la diagnosi di Pietro Rossi, un fisioterapista da 8 primi e rotti sui tremila, con alle spalle "guarigioni" illustri nel mondo dello sport.

Ieri mattina, complice un buco di lavoro, mi son fatto visitare al centro "San Giovanni" di Via Cremona, presso il quale lavora la persona alle quale stò affidando il mio recupero fisico.
Steso sul lettino, gli son bastate due manovre ai miei arti inferiori per trarre le seguenti conclusioni:
1° non è nessun tipo di sciatalgia
2° non ho nessuna sindrome o infiammazione al muscolo piriforme
3° non faccio alcun tipo di stretching
4° e degna considerazione scaturita dalla 3° conclusione: sono un cazzone!
Domani quindi, alle 12:30, sono sotto le sue manipolazioni: mezz' ora di massaggi ed esercizi posturali.
Tempi di ripresa per la corsa: molto molto brevi.
Se così fosse, voglio fare come i veri atleti e regalargli una mia foto incorniciata, con tanto di autografo, da appendere in ambulatorio...

Che sborone...

7 commenti:

GIAN CARLO ha detto...

Se si infamma il piriforme son dolori, a me cosigliavano di fare uno strano streching sdraitao a terra con gambe piegate ginocchia accavallate e basculamento prima verso destra, poi verso sinistra fino a far toccare il ginocchio sinistro il pavimento a destra e viceversa... sembrerebbe che ci incastra poco, ma a me faceva bene... o era solo effetto placebo ?

Andrea ha detto...

@Gian Carlo: sì, è un esercizio che conosco (da ieri), e che ho fatto già mio.
Effettivamente, va ad allungare fasce muscolari che non credevo nemmeno di possedere. Ma come m' ha detto il fisio, se avessi un risentimento al piriforme, avrei dolori potentissimi: cosa che io non ho.
Il mio, ad oggi, è più una sorta di fastidio bastardo, localizzato al gluteo, che a volte scompare del tutto, altre, mi fa quasi zoppicare.

Furio ha detto...

Ma vieni!!!

Andre io i piriformi li ho in trattamento; il mio l'osteopata a dato indicazioni al fisioterapista di lavorarci su; ero molto bloccato ed ho bisogno ancora una passatina.

Sono ottime notizie; sul punto 4 sono perfettamente in sintonia con il tuo pensiero.. sbagliando si impara.

Ottimo per domenica!
Preparo con il Pimpe un post, per il pre gara ed il pranzo del dopo gara.
CIao

franci ha detto...

Se Stoccolma è da fighetti e a Trieste c'è la Bora cosa mi dici della Jesolo night marathon? L'equivalente podistico della "girata" in bici delle 2 di sabato pomeriggio???
Te ha mai bè nient!
E io che cerco di darti ispirazioni, pensieri positivi...

Una volta qualcuno mi ha parlato dei Lidi di Comacchio...chissà se da quelle parti si corre una maratona?? Chissà...

Pimpe ha detto...

siamo tutti dei cazzoni per quello che cerchiamo dei figoni ..per pagnarci :-)))

domenica siete in due ? ciao
PIMPE

Andrea ha detto...

@Pimpe: purtroppo no, sarò solo. La mia Franci è a Parigi (lei vorrebbe esser la per la mezza, ma invece le tocca lavorare). Anche se, sono sicuro che una corsetta all' ombra della Tour Eiffel, non se la farà mancare. E' una tosta, sai...

Andrea ha detto...

@Franci: pensieri positivi ed ispirazioni? Tu mi dai molto di più, bel muso.