sabato 7 marzo 2009

La pensatona della settimana

Se tiro l' orecchio, mi sembra di sentirvi: vroomm, vroomm...
State scaldando i motori, vero?
Cazzo se v' invidio...
Ho talmente voglia di correre, che mi s' annebbia la vista.
Ho sperato fino all' ultimo, di riuscire a tirar insieme uno stato di forma decende per poter condividere con voi amici bloggers, almeno il riscaldamento pre-gara di domattina, ma purtroppo il dolore persiste.
Ma dato che sono un testone, e che la voglia di esser con voi domattina è davvero tanta, ho pensato di seguire la gara in bici.
Potrò essere al via, potrò seguirvi durante il percorso, ma soprattutto potrò vedervi a braccia alzate sulla striscia d' arrivo.
Son con voi, gente.
A domani.

2 commenti:

Furio ha detto...

Grande Andre!!

Franci ha detto...

Oggi "lunghetto" all'alba, o quasi, su fino all'arc de Triomphe poi giù lungo la Senna fino a Notre-Dame, e ritorno. La fatica della corsa a digiuno con le gambe provate dalla strada di ieri, e il vento, é stata abbondantemente ripagata dalla vista di Parigi addormentata.
Pochi, stranamente, i podisti, ma oggi c'è la Mezza (grrr) e saranno tutti e 27.000 li. Io me ne sto alla larga, lavoro e penso a chi sta peggio di me, e magari é un po' zoppetto e gli tocca andare in bici! Buon divertimento...