giovedì 5 marzo 2009

Riflessioni

Scherzi a parte, (vedi il post di prima), oggi mi sono sottoposto alla prima seduta dal fisioterapista.
20 minuti di massaggio intenso, con dei picchi prossimi alla sofferenza.
Terminata la seduta (la prossima venerdì 13), Pietro il fisio, mi ha detto di provare in serata a correre.
Perplesso, al termine della giornata, dopo 3 settimane esatte, mi son infilato le scarpe, lo spolverino (che poco è servito a proteggermi dalla pioggia battente) e sono uscito.
Decido di stare nei paraggi, iniziando il "warm-up" nel parchetto davanti a casa, per evitare di trovarmi poi troppo distante e magari nuovamente con la "gomma a terra" e dover aggravare ulteriormente una situazione già di per sè triste.
Non mi sbagliavo: una seduta fisioterapica non è certo la mano di un guaritore e il parchetto sotto casa è gia un percorso da sky running, nelle mie condizioni...
1100 metri a 5',35". Tanto è bastato per rendermi conto della situazione.
Nulla è cambiato.
Mi affido alla fortuna, alle buone mani di Pietro Rossi, e all' esito della TAC di lunedì prossimo.
Non mollare, Andrea.
...Me lo dico da solo.

3 commenti:

Furio ha detto...

Te lo dico anche io non mollare; avresti tutto da perderci.
Il benessere che da lo sport, poi te lo porti dentro in tutte le piccole cose del quotidiano.
A domenica!

Fatdaddy ha detto...

Mi aggiungo anch'io alla lista: non mollare, Andrea!

Anonimo ha detto...

Ciao Andrea, intanto complimenti per il blog e per come scrivi.
Poi vorrei chiederti se quando stai seduto a lungo, per esempio quando guidi, il dolore al gluteo si fa sentire. Anch'io ho un dolore simile al tuo e purtroppo non riesco a toglierlo, con il mio fisoterapista ho fatto 5-6 tecar ma praticamente non sono servite a niente, dopo quasi tre mesi ancora soffro e come faccio un pò più di km devo fermarmi. All'inizio sono stato fermo un mese ma non è bastato. Spero che per te il problema sia più lieve in modo da avere un recupero veloce, cmq informaci sul risultato della TAC, sono molto curioso magari esce fuori qualche indicazione utile anche per me. In bocca al lupo.

Matteo